Reggina, tre volte in campo in sette giorni. Subito esami per Drago

Mister Massimo Drago
Mister Massimo Drago

Sarà una settimana di fuoco per la Reggina quella che va da lunedì 11 a domenica 17 febbraio. Amaranto tre volte in campo in sette giorni, partendo dalla Sicilia, a Siracusa, lunedì sera ore 20:45, passando per Reggio Calabria la sera di San Valentino per affrontare il Potenza, prima di partire alla volta della Puglia, dove la troupe di mister Drago affronterà la Virtus Francavilla domenica pomeriggio alle 16:30.

Sette giorni, nove punti in palio. Pochi giri di parole, se la Reggina vorrà davvero centrare l'obiettivo play-off dovrà sbagliare il meno possibile. Questo lo sa la società e lo sa pure Massimo Drago, il quale da martedì ha iniziato a "martellare" i suoi, consapevole che il tempo per trasferire al gruppo le sue idee di calcio è poco, anzi pochissimo.

Già a Siracusa la Reggina sarà totalmente diversa rispetto a quella vista durante la gestione Cevoli. Difesa a tre definitivamente collocata in soffitta, spazio al 4-3-3 che avrà in Bellomo l'uomo di qualità del centrocampo. L'ex Salernitana, infatti, agirà da mezzala sinistra al fianco di Zibert e De Falco. In difesa Gasparetto formerà insieme a Conson il duo centrale, mentre sulle fasce agiranno Kirwan e Procopio. In attacco, Baclet sarà la punta centrale, supportato da Doumbia e uno solo tra Strambelli e Sandomenico. 

Il tempo stringe e i punti in palio sono importantissimi. Per Drago, da lunedì, iniziano subito gli esami.

Foto: Facebook Reggina 1914 

Francesco Modaffari

Leggi altre notizie:REGGINA