Il Messina batte il Locri. Al Franco Scoglio finisce 2 a 1

Serie D Girone I
Serie D Girone I

Non spettacolare la partita fra Messina e Locri. La squadra di Biagioni riesce a vincere convincendo, mentre per i calabresi non riescono mai ad entrare in partita. Marcatori del match Cocimano e Traditi per i giallorossi, e De Marco, su rigore, per il Locri.

La partita inizia con un Messina arrembante che, al 9' passa subito in vantaggio. Catalano serve Cocimano in piena area e, solo davanti al portiere, non sbaglia: 1-0. Il Messina continua a spingere rendendosi pericoloso con Catalano, peccato che la sua conclusione si perda di poco sul fondo. Il Locri inizia a crescere, infatti, al 22' conquista un calcio di rigore, grazie ad un fallo di Cocimano su Amato. Dal dischetto si presenta De Marco che non sbaglia, portando il risultato di nuovo in parità. Dopo una fase di stallo, in cui le due squadra si sono studiate, il Messina torna di nuovo in vantaggio. Punizione di Catalano, dopo un po' di confusione, Traditi insacca di testa a porta vuota. Al 44' locali vicini al tris, grazie ad un ottimo spunto di Arcidiacono, ma il suo cross viene anticipato da un difensore. Dopo un minuto di recupero si chiude il match del "Franco Scoglio", con il risultato di 2 a 1 in favore del Messina.  

Si riparte con gli stessi 22 in campo. All'11' il Messina si rende nuovamente pericoloso con una doppia conclusione di Arcidiacono e Traditi, ma Manno si fa trovare pronto in entrambe le occasioni. Al 46' il Messina fallisce il tris. Arcidiacono allarga a destra per Selvaggio, cross basso in mezzo e destro ravvicinato ma spara incredibilmente alto. Dopo 4' di recupero la partita finisce, con  il Messina che riesce a battere 2-1 il Locri, al termine di una gara ben giocata dai giallorossi, con i calabresi arrendevoli fin dall'inizio, capaci di sfruttare l'unica occasione da gol avuta.

TABELLINO

ACR MESSINA-LOCRI 2-1

Marcatori: 9' Cocimano, 23' (rig.) De Marco (L), 38' Traditi

Acr Messina: Meo, Biondi, Barbera, Traditi, Zappalà, Ferrante, Arcidiacono, Bossa (38' st Tedesco), Marzullo (38' st Pirrone), Cocimano (47' st Carini), Catalano (30' st Selvaggio). A disp.: Lourencon, Amadio, Sambinha, Ba, Mancuso. All.: Biagioni

Locri: Manno, Russo (38' st Cosentini), Libri (17' st Trombino), Caruso, De Marco, Amato, Siano, Biancola (17' st Costabile) , Strumbo, Condomitti, Pannitteri (17' st La Rosa). A disp.: Pellegrino, Indelicato, Varricchio, Baccillieri, Bruzzese. All.: Pellicori

Arbitro: Sicurello di Seregno

Assistenti: Blasol di Bolzano e Scifo di Trento

Ammoniti: Biancola (L), Barbera (M), Condomitti (L), Biondi (M)

Recupero: 1' e 4'

Giovanni Irrera

Leggi altre notizie:MESSINA LOCRI 1909