FairPlay - Splendido gesto di Stefano Brazzale durante Saluggese-VCA

Stefano Brazzale, autore del bel gesto
Stefano Brazzale, autore del bel gesto

Il calcio è uno sport stupendo e, quando si assistono a scene come quella che stiamo per raccontarvi, lo è ancora di più. 

Si sta giocando il match di Prima Categoria tra Virtus Saluggese e Valle Cervo Andorno; siamo al minuto 15’ quando la retroguardia biellese ha la clamorosa opportunità di portarsi in vantaggio. Palla lunga che arriva dalla retroguardia valligiana destinata alla punta Stefano Brazzale, un difensore della Virtus Saluggese tenta un recupero in extremis in scivolata ma, nell’intento di prendere la sfera, si strappa muscolarmente e lascia così l’attaccante della Valle Cervo Andorno a ‘tu per tu’ contro l’estremo difensore saluggese. Il pubblico locale vedendo la nitida occasione da rete si rassegna e conta già il gol per gli ospiti mentre, il pubblico ospite, ha l’urlo dell’esultanza in gola. Stefano Brazzale, però, vedendo l’avversario dolorante e accasciato a terra decide, a pochi metri dalla porta e senza nessun avversario dinnanzi, di appoggiare il pallone fuori dal perimetro di gioco affinché entrassero i sanitari a prestare cure all’infortunato. Il punteggio resta così invariato, sullo 0-0, tra t’incredulità di tutti gli spettatori. Un applauso scrosciante e i complimenti della Virtus Saluggese premiano il bellissimo gesto di FairPlay commesso da Stefano Brazzale.

Sono episodi che purtroppo nel calcio non si vedono più di tanto e scene come questa non dovrebbero destare incredulità ed occupare spazi nella stampa ma, sapendo come è il mondo del calcio il giorno d’oggi e vedendo come viene vissuto, pare più che logico mettere in risalto un gesto del genere. Questo è il calcio che ci piace! 

Stefano Bellinazzo