Reggina, Drago cambia tutto: si torna al 3-5-2

Massimo Drago
Massimo Drago

La Reggina non sa più vincere e allora, saggiamente, mister Drago pensa ad un ritorno al modulo che in passato ha fatto le fortune del club amaranto, quel 3-5-2 tanto caro a Walter Mazzarri e con il quale Gianluca Atzori stava per approdare alla finale play-off in Serie B qualche anno addietro. 

A Pagani, dunque, la Reggina si dovrebbe presentare con un più abbottonato 3-5-2 che però dovrebbe garantire una migliore copertura del campo, soprattutto a centrocampo. La difesa dovrebbe essere a tre con Conson, Gasparetto e Solini, mentre sugli esterni dovrebbero vedersi Kirwan a destra e Procopio o Seminara a sinistra. In mezzo al campo De Falco, Zibert e Franchini o Salandria; in attacco la coppia Baclet-Strambelli, con Doumbia pronto a subentrare a gara in corso.

Nella giornata di domani, in autobus, la troupe amaranto raggiungerà la Campania, dove gli amaranto giocheranno domenica pomeriggio alle 14,30.

Francesco Modaffari

Leggi altre notizie:REGGINA