Reggina, Taibi: "Ai play-off possiamo giocarcela con tutti"

Il ds Massimo Taibi
Il ds Massimo Taibi

Dopo l'aritmetica qualificazione ai play-off, Massimo Taibi, direttore sportivo della Reggina, ha espresso tutta la sua soddisfazione per il traguardo raggiunto dalla formazione amaranto alla Gazzetta del Sud:

"Sono gratificato, abbiamo raggiunto il nostro primo obiettivo. Ci speravo ed in cuor mio ci credevo. Dopo la sconfitta interna contro la Sicula Leonzio l’ambiente era sfiduciato e sembrava che la luce si fosse spenta. A quel punto proposi al presidente di richiamare Roberto Cevoli, non avrebbe avuto senso chiamare un altro allenatore. Cevoli conosceva il gruppo, era la scelta più logica. Quella di Cava è stata la gara della svolta, i numeri dicono che senza i quattro punti di penalizzazione oggi saremmo sesti".

"Adesso possiamo giocarcela con tutti, abbiamo una rosa per competere. Sono d’accordo con Cevoli, la Reggina potrebbe essere la scheggia impazzita negli spareggi promozione, arriviamo all'appuntamento con il morale giusto".

Foto (Reggina 1914)

Francesco Modaffari

Leggi altre notizie:REGGINA