Reggina-Cavese 5-1: amaranto travolgenti, aquilotti da incubo - I AM CALCIO REGGIO CALABRIA

Reggina-Cavese 5-1: amaranto travolgenti, aquilotti da incubo

foto: Cavese 1919
foto: Cavese 1919
SalernoSerie C Girone C

Finisce in goleada la sfida tra Reggina e Cavese: partita mai in bilico con i padroni di casa in controllo da inizio a fine match, dimostrando una superiorità netta sugli avversari.

Dopo un avvio equilibrato nei primi 10 minuti, la Reggina sale in cattedra e inizia il dominio sul piano del gioco. La gara si sblocca al minuto 19 sugli sviluppi di una punizione: sponda di Rossi per Corazza che di testa infila Bisogno; colpevole la retroguardia cavese che lascia tutti smarcati in area. Due minuti dopo Sounas sfiora il raddoppio, para Bisogno.

Tra il 38' e il 39' la Reggina sferra l'uno-due micidiale che chiude la gara. Prima c'è il raddoppio con Bianchi che tira, la palla sbatte sul palo e poi sul portiere Bisogno che commette autorete. Neanche un minuto dopo c'è un clamoroso errore in uscita della difesa cavese, Reginaldo ne approfitta e segna il tris.

La Cavese rientra subito in gara quando El Ouazni si procura un rigore poi trasformato da Di Roberto.

A inizio ripresa il neo entrato Addessi suona la carica per gli aquilotto con una bell'azione in dribbling poi chiusa con un tiro impreciso. Il forcing della Cavese però dura poco e col passare dei minuti la Reggina si rifà sotto e dilaga.

Al minuto 72 azione travolgente dei locali con Reginaldo che serve di tacco l'accorrente Sounas che segna il poker. Al'86esimo ancora Reginaldo serve Bellomo che al volo segna il gol del definitivo 5-1.

Prestazione superlativa della Reggina che ha mostrato tutto il suo potenziale offensivo regalando una grande goia ai propri tifosi alla prima in casa. Deludente e preoccupante la prova della Cavese, disastrosa e disttenta in difesa e a centrocampo, impalpabile in fase offensiva.

Daniele Luciano

Leggi altre notizie:CAVESE REGGINA Serie C Girone C