Reggina, parla Taibi: "Ci temono, non cadiamo in provocazioni" - I AM CALCIO REGGIO CALABRIA

Reggina, parla Taibi: "Ci temono, non cadiamo in provocazioni"

Massimo Taibi, direttore sportivo
Massimo Taibi, direttore sportivo
Reggio calabriaSerie C Girone C

Il direttore sportivo della Reggina, Massimo Taibi, è intervenuto ieri sera sul canale ufficiale della società per parlare del buon momento che sta attraversando la compagine amaranto, facendo anche un piccolo riferimento alla prossima sessione di calciomercato invernale, in cui sicuramente la società del presidente Gallo non starà a guardare:

"Se gli avversari parlano di noi è perché evidentemente ci temono, non bisogna cadere in provocazioni. Se dovessimo uscire indenni dall'ostica trasferta di Teramo per i nostri avversari potrebbe davvero farsi dura".

"Quando le cose non andavano bene era colpa del direttore sportivo (ride ndr), oggi invece credo sia giusto suddividere i meriti, in primis il presidente, l'allenatore e i giocatori".

"A questa squadra non manca nulla ma è nostra intenzione comunque aggiungere qualcosa, giusto perché non vorremmo poi arrivare a marzo con l'idea che avremmo potuto fare qualcosa. Il nostro obiettivo è mettere qualche ciliegina su una rosa già straordinaria. Con mister Toscano abbiamo le idee molto chiare e non vorremo mandare via nessuno dell'attuale organico".

Francesco Modaffari

Leggi altre notizie:REGGINA Serie C Girone C