San Luca, altro colpo argentino: ecco Bargas - I AM CALCIO REGGIO CALABRIA

San Luca, altro colpo argentino: ecco Bargas

Bargas, nuovo calciatore del San Luca
Bargas, nuovo calciatore del San Luca
Reggio calabriaSerie D

Nuovo attaccante per il San Luca, sempre molto attenta al mercato sudamericano. Il club ha tesserato l'attaccante argentino Bargas.

Di seguito la nota con i dettagli della carriera del neo attaccante della matricola:

ASD San Luca comunica con estrema soddisfazione di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore professionista Hugo Christophe Bargas.

L’attaccante franco-argentino proveniente dal Club Deportivo FAS ha firmato un contratto che lo legherà ai colori dell’ASD San Luca fino al 30 giugno 2021.

L’esito positivo della trattativa è stato gestito dagli entourage del calciatore Agostino Pira e Ezequiel Manzano e da Francesco Pizzata, componente dell’area tecnica dell’ASD San Luca.

“El Benzinero” Bargas, così soprannominato da quando ha iniziato la sua carriera in Argentina, è un calciatore giramondo che in campionati professionistici ha totalizzato più di 250 presenze e quasi 100 gol. È una prima punta mancina ma, per le sue doti tecniche, è bravo a ricoprire anche il ruolo di attaccante esterno.

È nato a Le Puy-en-Velay il 22 Ottobre 1986, nel cuore della Francia, città dove il padre, Angel Bargas, difensore della nazionale albiceleste ai mondiali del 1974, ha chiuso la carriera da calciatore. A 5 anni si trasferisce con la famiglia in Argentina dove inizia il percorso calcistico all’interno della cantera del Club Atlético All Boys fino a raggiungere la prima squadra, vincendo il campionato di Terza Divisione nella stagione 2007/08.

Nella stagione 2008/09, si trasferisce in Eredivisie al De Graafschap Doetinchem. Dopo una prima parte di stagione nel massimo campionato olandese con sole 4 presenze, va in prestito al PEC Zwolle e colleziona 19 presenze, 4 gol e 4 assist. 

Nel 2009/10 rientra al De Graafschap Doetinchem e si aggiudica lo scettro di capocannoniere della squadra con 17 gol in 36 gare e 8 assist, contribuendo in maniera determinante alla vittoria della Dutch Second League (Serie B olandese). Nel 2010/11 centra la salvezza in Eredivisie mettendo a segno 6 gol e 2 assist.

Nel 2011/12 il Club Atlético All Boys esercita il riscatto e riporta il calciatore in bianconero collezionando quattro presenze nel massimo campionato argentino, poi il ritorno in Europa la stagione successiva al Gimnàstic de Tarragona ne’ LaLiga2 spagnola. 

Successivamente una lunga parentesi nella Serie A boliviana fino al 2018 dove colleziona 91 presenze e 36 reti con le maglie del Blooming Santa Cruz, C.D. Oriente Petrolero, Bolivar la Plaz. 

In mezzo, alcune esperienze temporali come quella in Serie C con la maglia della Cremonese, in Serie A Ecuadoriana con il Deportivo Cuenca, in Serie A Azerbaijan con il Neftchi Baku con un totale di 18 reti messe a segno. 

Nel 2018/19 lascia la Bolivia e firma in Argentina con Club Social Y Deportivo Madryn e successivamente con il Club Atlético Central Norte. L’ultima stagione ha giocato nel Club Deportivo FAS, compagine più titolata del massimo campionato Salvadoregno.

Giovanni Cimino

Leggi altre notizie:SAN LUCA Serie D