Foggia - Benevento - Serie B 2018 - 2019 - Live Diretta Tabellino Streaming 23/02/2019 - I AM CALCIO REGGIO CALABRIA

Tabellino


Foggia - Benevento 1-1 - Serie B 2018 - 2019

23/02/2019 18:00Stadio: Pino ZaccheriaArbitro: Livio Marinelli [ Tivoli ]Serie B 2018 - 2019
  • 1º tempo
  •  Crisetig L.34º
  • 45ºGerbo A. 
  •  Costa A.45º + 3
  • 2º tempo
  • Deli F. 
  •  Bandinelli F.
  •  Tuia A.12º
  •  (Bandinelli F.)Tello A.15º
  •  (Buonaiuto C.)Asencio R.15º
  •  Coda M.30º
  • 35ºKragl O. 
  • 38ºGreco L.(Chiaretti L.) 
  • 41ºCicerelli E.(Deli F.) 
  •  (Coda M.)Armenteros S.43º
  • 43ºMazzeo F.(Kragl O.) 
  • cronaca live
  • 2º tempo
  • 45º + 5Fischio finale: è 1-1 tra Foggia e Benevento.

  • 45ºL'arbitro concede 5 minuti di recupero.

  • 35ºPAREGGIO DEL FOGGIA! Punizione impeccabile di Oliver Kragl. Da posizione defilata, l'esterno tedesco scaglia un mancino perfetto che trafigge Montipò sul secondo palo.

  • 30ºBENEVENTO IN VANTAGGIO! Cross dalla trequarti, Ingrosso sbaglia l'intervento e favorisce Coda che controlla in area e trafigge Leali da pochi passi.

  • 21ºRisposta del Foggia: bel fraseggio al limite a liberare Deli in area che calcia a rete da posizione defilata ma trova ancora un attento Montipò a respingere in angolo.

  • 16ºAsencio subito pericolosissimo: cross di Insigne dalla sinistra, l'attaccante spagnolo svetta più alto di tutti in area e colpisce a rete di testa ma Leali è super nella respinta d'istinto.

  • 15ºDoppio cambio per Bucchi che aumenta l'artiglieria offensiva: dentro Tello e Asencio, fuori Bandinelli e Buonaiuto.

  • 13ºAncora Kragl pericoloso, questa volta dai 30 metri: sinistro a giro che costringe Montipò a rifugiarsi in angolo.

  • 12ºAmmonito anche Tuia nel Benevento per fallo su Iemmello.

  • 11ºKragl impegna severamente Montipò su punizione: sinistro velenoso dai venti metri, bravo il portiere giallorosso a bloccare a terra.

  • Benevento vicinissimo al vantaggio: Deli sbaglia l'appoggio di testa all'indietro, ne approfitta Coda che arriva a tu per tu con Leali, lo supera con un colpo sotto ma Ingrosso è superlativo a rinviare in scivolata sulla linea di porta negando il go

  • Occasione Foggia: cross di Kragl dalla sinistra, Iemmello anticipa il marcatore, si gira in area e calcia a rete ma Montipò è bravo nella respinta.

  • Il clima in campo non accenna a placarsi: dopo uno scontro di gioco, ne fanno le spese Bandinelli e Deli per falli di reazione.

  • Palo di Maggio! Cross dalla sinistra indirizzato sul secondo palo dove arriva l'esterno giallorosso che di testa però, colpisce l'esterno del montante e la palla termina a lato.

  • Riprende senza sostituzioni il match.

  • 1º tempo
  • 45º + 5Termina una nervosissima prima frazione: tra Foggia e Benevento è 0-0.

  • 45º + 3Clima tesissimo in campo: ammonito anche Costa per fallo su Busellato.

  • 45º + 2Allontanati anche tre elementi dalla panchina del Foggia.

  • 45º + 1Cinque minuti di recupero.

  • 45ºROSSO A GERBO! Animi caldissimi in campo. Contatto dubbio tra Caldirola e Gerbo in area, 'l'arbitro lascia proseguire. Quando la palla termina fuori, il direttore di gara espelle Gerbo su segnalazione dell'assistente di linea.

  • 43ºClamorosa occasione fallita da Chiaretti: Deli con una giocata di alta classe lo serve tutto solo al centro dell'area, controllo e sinistro sporcato per il trequartista brasiliano con la palla che però scivola via a pochi centimetri dal palo.

  • 40ºGrandissima giocata di Improta: raccoglie palla sulla sinistra, punta e salta due avversari entrando in area ma al momento della conclusione sbaglia tutto calciando a lato.

  • 37ºConclusione debole di Insigne dal limite: blocca senza problemi Leali.

  • 34ºPrimo ammonito del match: è Crisetig del Benevento che ferma irregolarmente Iemmello in corsa.

  • 30ºChiaretti prova una finezza di troppo nella propria metà campo, Bandinelli intuisce tutto, recupera palla, avanza e dal limite scaglia un mancino che Leali respinge in allungo.

  • 21ºClima molto nervoso in campo e sugli spalti. Si gioca pochissimo.

  • 14ºMatch a rischio sospensione. Lancio di petardi e fumogeni reciproco tra settore ospiti e Curva Nord rossonera.

  • Foggia schierato con il 3-5-2 con Kragl e Ngawa esterni di centrocampo, e non con il 4-3-3 come pronosticato nel prepartita.

  • Ci prova subito Gerbo dalla distanza: conclusione debole, Montipò blocca a terra.

  • Ore 18 in punto: inizia il match!

  • prepartita
  • Dopo le sei gare disputate nel pomeriggio, è tempo di posticipo in Serie B. In campo allo stadio "Pino Zaccheria" alle ore 18 si affrontano il Foggia di Padalino e il Benevento di Bucchi, nel match valevole per la 25a giornata.

    Due squadre dagli obiettivi ormai totalmente differenti: rossoneri che cercano disperatamente una vittoria per uscire al più presto dalla zona calda dei play-out. Giallorossi che invece cercano continuità di risultati dopo ben otto gare senza sconfitta, per avvicinarsi sempre più alla vetta. Un match che si preannuncia sicuramente ricco di spettacolo, per via anche della bella cornice di pubblico che ci sarà sugli spalti.

    Dirigerà l'incontro il signor Livio Marinelli della sezione di Tivoli, coadiuvato da Niccolo Pagliardini di Arezzo e da Gianluca Sechi di Sassari. IV uomo: Gianpiero Miele della sezione di Nola.

Foggia - Benevento